Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sabatini: “Belotti è un centravanti modesto”

Le dichiarazioni dell'opinionista sportivo sul nuovo attaccante viola

In vista di Lecce-Fiorentina di stasera è intervenuto il noto giornalista sportivo Sandro Sabatini. Invitato come di consueto negli studi di Radio Sportiva, Sabatini è stato presente nella rubrica “microfono aperto” dove, nel rispondere alle varie domande dei tifosi, ha parlato anche dei viola. L’opinionista ha trattato in modo particolare il tema degli attaccanti, volendo spegnere eccessivi entusiasmi per il nuovo colpo Belotti.

Il parere su Belotti: “Mi dovete perdonare per la franchezza ma per la mia indole rispondo sempre per come la penso: Belotti negli ultimi 3 anni è stato un centravanti modesto, sinceramente. Almeno se si prende in considerazione l’ultimo anno col Torino e il periodo con la Roma. Non ha giocato con continuità i 90 minuti ma non perché volevano il suo male, anzi. Io mi auguro che si riprenda. A Firenze trova un ambiente più adatto a lui e avrà una concorrenza, almeno sulla carta, più docile rispetto a quella che aveva alla Roma. Tuttavia, temo che sia un giocatore inesorabilmente in fase calante dato che puntava tutto su uno strapotere fisico e su una potenza che ha un po’ perso. Non mi riesce essere diplomatico, ma spero di sbagliarmi. Mi dispiacerebbe dire che si tratti di un giocatore “finito”, anche perché non riesco a spiegarmi il declino rapido di Belotti che fino a 5 anni fa valeva 100 milioni di euro. Adesso te lo tirano dietro, ha trovato la Fiorentina in regalo all’ultimo giorno di mercato“.

Su Lecce-Fiorentina: “Stasera la Fiorentina gioca in casa del Lecce e fossi stato nei viola avrei preso il loro centravanti: Krstović. Pensa se dopo aver detto questa cosa il montenegrino facesse male stasera e, invece, Belotti segnasse… Verrei crocifisso!“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex attaccante viola è rimasto molto soddisfatto dalla partita di ieri sera...
Le parole del giornalista, grande tifoso della Fiorentina....

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...