Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Giorgetti: “Sacrificherei Sottil”

Intervistato in radio, si è detto poco soddisfatto di Sottil e del rendimento di Nzola

Il giornalista de La Nazione Angelo Giorgetti ha rilasciato oggi delle dichiarazioni ai microfoni di Radio Bruno, parlando di Fiorentina. A detta sua la squadra è forte ma incompleta, tra giocatori che non stanno rendendo come dovrebbero e investimenti necessari da fare.

Le parole di Giorgetti: “Io investirei soldi in un esterno d’attacco, qualora ci fosse la disponibilità. L’unico esterno di livello è Nico González, sull’altra fascia di cambia ogni settimana. C’è bisogno di un altro giocatore di qualità che faccia la differenza vicino alla porta, e in tal senso sacrificherei Sottil, ormai una promessa eterna. Lo venderei con una formula che possa far bene alle casse della Fiorentina”.

Su Arthur: “Arthur sta contribuendo a far girare la Fiorentina, è un protagonista assoluto. Il futuro? Mancano tanti tanti mesi alla fine della stagione, può accadere di tutto e di più ed anche il suo procuratore ha aperto a molte possibilità. Mi godrei il brasiliano, ovvio che possiamo aspettarci gol o verticalizzazioni, è un palleggiatore. Il suo calcio è essenziale ma serve tantissimo alla Fiorentina“.

Il rendimento di Nzola: “Non è partito bene perché sente il peso di essere stato voluto fortemente da Italiano, ma mi aspetto un cambio di rendimento. A gennaio non credo proprio che andrà via, sarebbe una sconfitta anche per il mister. Nzola va per i 28 anni e già conosce le richieste di un tecnico che ha avuto a Trapani e La Spezia, è un fatto di sicurezza in campo. L’impressione è che sia frenato in campo, compresso, non a caso la miglior partita l’ha giocata all’esordio a Genova. È timido, ma dovrebbe fare a sportellate. Nel Bologna c’era Zirkzee e mi sembrava di vedere nei felsinei l’attaccante che avrebbe voluto Italiano. L’olandese è un calciatore di grandi prospettive e lo prenderei subito alla Fiorentina“.

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le possibili scelte tattiche dei due mister per la sfida di sabato sera...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...