Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Oggi tocca a Lucas Beltrán guidare la Fiorentina

Stasera la Fiorentina deve fare risultato a Bergamo, e per farlo ha bisogno del suo numero 9

Oggi pomeriggio alle 18 la Fiorentina si gioca un pezzo importante della sua stagione, in ottica campionato e anche in vista della Coppa Italia. I viola scendono in campo al Gewiss Stadium di Bergamo contro l’Atalanta, una vera e propria rivale della Viola specialmente dopo l’insediamento di Gian Piero Gasperini sulla panchina dei bergamaschi, con l’obiettivo di fare punti per inseguire il piazzamento per le coppe europee. Per far questo Vincenzo Italiano potrà contare su un uomo in più: il “vichingo” Lucas Beltrán.

L’attaccante – anche se per come agisce in campo è un termine riduttivo – argentino torna a vestire il viola dopo aver riposato nelle ultime due uscite stagionali. Contro la Roma, infatti Beltrán era squalificato per somma di ammonizioni, mentre ha giocato solo una manciata di minuti nel match di ritorno contro il Maccabi Haifa che è valso la qualificazione ai quarti di Conference League. Per Italiano si tratta di un recupero davvero importante, dato che non è affatto follia considerare l’ex River come il fulcro del gioco della Fiorentina

Le qualità e le caratteristiche del numero 9 viola possono davvero essere una chiave di volta per scardinare la squadra di Gasperini. Denis lo definisce un attaccante completo, in grado di mettere in difficoltà la difesa avversaria con i suoi movimenti senza palla. Niente di più vero. Beltrán spazia molto sulla trequarti per fare un lavoro di raccordo tra i reparti, e questo può essere un vantaggio con le marcature a uomo della Dea: chiamando a sé un avversario può creare spazi per gli esterni e per Belotti, abili ad attaccare la profondità. Inoltre, la sua qualità tecnica e di tiro possono essere risolutive in diverse situazioni, ma dovrà essere brava la squadra ad aiutarlo. De Roon, Éderson e altri non lo perderanno mai di vista, e qui i mediani viola dovranno dare una mano.

L’Atalanta è avvisata: domani scende in campo Beltrán, e sfidarlo non è facile per nessuno. La Fiorentina conta su di lui.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

FIORENTINA
Le possibili soluzioni tattiche dei due mister e dove vedere il match giovedì sera...
Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta
Il giornalista che segue da vicino le vicende dell'Atalanta ci aiuta a capire il clima...
FIORENTINA
I viola sono riusciti a trionfare nonostante le assenze e la stanchezza degli impegni...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie