Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Italiano: “Dobbiamo inseguire la continuità Col Torino è sempre tosta”

La conferenza stampa pre partita del tecnico viola

Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina

Domani sera si gioca Torino-Fiorentina, una sfida importante per le ambizioni di alta classifica di entrambe le squadre. Alla vigilia del match ha parlato anche Vincenzo Italiano che, ai microfoni del club, ha presentato la sfida contro i granata, mostrando quelli che secondo lui sono gli obiettivi da inseguire da qui fino a fine stagione. Di seguito le parole del tecnico della Fiorentina.

Le parole di Italiano: “La continuità è l’unica cosa che conta in questo momento, dobbiamo riuscire a trovarla. È un problema che non siamo ancora riusciti a risolvere, ma in questi giorni abbiamo lavorato e lavoreremo per dare valore alla vittoria contro la Lazio. Dobbiamo inseguirla. Sappiamo che attraverso la prestazione e tutto quello che abbiamo mostrato nell’ultima gara si può ottenere il massimo da ogni partita“.

L’avversario di domani: “Domani sarà tosta, sono partite sempre difficili con il Torino per il modo con cui ti aggrediscono. Sappiamo quello che troveremo domani, la loro filosofia, e cercheremo di controbattere. Sarà una partita dispendiosa, in cui bisogna andare forte perché ci saranno ritmi altissimi. Dobbiamo essere pronti“.

Turnover in ottica Conference?: “Credo che in questo momento, avendo avuto tempo per prepararla, ci dobbiamo concentrare solo sul Torino ora come ora. È una partita importante per noi, per loro, per la classifica. In questo momento la concentrazione massima è per affrontare i granata, la Conference viene dal giorno dopo“.

La condizione fisica: “Ho parlato con i ragazzi e ho detto loro che quando approcciano le partite in quel modo sotto l’aspetto mentale e qualitativo si esce dal campo con grandi prestazioni. C’è stato grande furore, grande approccio e grande qualità, ed è così che si mette in difficoltà l’avversario, così si arriva alle vittorie. Dobbiamo ricercare questo fin dalla partita di domani contro il Torino, non manca tanto e avere questa grande applicazione può fare la differenza“.

Chi recupera per domani: “Domani torna Dodô. Siamo felici del percorso che sta facendo, cresce di condizione e continuerà ad assaporare il clima delle partite che contano. Siamo molto contenti“.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lo stilista era un grande tifoso della Fiorentina...
Cristiano Biraghi, capitano della Fiorentina
Le parole del giornalista sportivo, grande tifoso della Viola...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie