Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Altra esclusione al Viola Park

È il secondo caso in appena due settimane

Pochi giorni fa al Viola Park di Bagno a Ripoli si è tenuta un’altra cena importante, questa volta per l’evento organizzato da “La compagnia di Babbo Natale”. Quella che doveva essere una serata di festa è però diventata un’occasione di imbarazzo per via di un’esclusione dell’ultimo minuto, quella del presidente del Panathlon Maurizio Mancianti, membro della compagnia da oltre 5 anni.

I fatti: Mancianti dichiara a La Repubblica che a due giorni dall’evento, dopo aver comunicato la sua adesione, è stato chiamato dalla segreteria del Viola Park, che gli ha detto di non essere un ospite gradito e che pertanto non si sarebbe dovuto presentare nel centro sportivo della Fiorentina. Dopo Mencucci, un altro caso di epurazione. Ma perché? Mancianti viene accusato di essere vicino a Italia Nostra, un’associazione di salvaguardia dei beni culturali, artistici e naturali, perché la moglie anni fa aveva presentato dei dubbi sulla costruzione del Viola Park. Tuttavia lo stesso Mancianti ha negato di far parte della suddetta ONLUS.

Le parole di Mancianti: “Comunque questa esclusione non mi sorprende, visto che ero già stato fatto fuori dallo stadio. Ero un abbonato pagante in tribuna autorità: quando sono andato a rinnovare la tessera un addetto, imbarazzato, mi ha detto che non ero gradito in quel settore. Dato che pago, però, vorrei potermi sedere dove voglio, quindi ho smesso di andare al Franchi. Tutto questo, comunque, non ha mai fatto venire meno l’amore per la Fiorentina“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La situazione riguardante il prolungamento di Jack...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...