Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Arthur ormai è imprescindibile

Il centrocampista brasiliano si è preso la viola e non ha intenzione di fermarsi

L’Arrivo di Arthur a Firenze aveva suscitato non poche perplessità. Il lato tecnico del giocatore è ed era indiscutibile, ma la stagione passata il brasiliano aveva racimolato meno di 90 minuti totali con la maglia del Liverpool, e già con la Juve aveva mostrato instabilità fisica. La storia però ci dice che Arthur si è preso la Fiorentina, e non ha intenzione di smettere.

21 partite giocate su 22 totali tra Serie A, Coppa Italia e Conference League. Basterebbero questi numeri a far capire l’importanza di Arthur nello scacchiere viola, con Italiano che mai rinuncerebbe a lui. L’ex Juve e Barcellona è un giocatore perfetto per il gioco di possesso del mister, e le prestazioni lo dimostrano: è sempre uno dei migliori in campo. Fin qui ha il 92% della precisione dei passaggi, ma nel 4-2-3-1 di Italiano sta affinando anche le doti da incontrista, come dimostrano i 70 palloni recuperati. È un giocatore totale.

La Fiorentina e l’ambiente viola lo amano, ma il riscatto di 20 fissato a milioni rischia di mettere la parola fine a questa storia d’amore. Tuttavia, fino a giugno Arthur vestirà di viola ed è giusto goderselo a pieno.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centrocampista sta vivendo il suo peggior momento nel corso dei 4 anni in viola,...
Lunedì si gioca una partita fondamentale in chiave Europa, e oggi ci sono i sorteggi...
Italiano dovrebbe seriamente valutare la possibilità di cambiare assetto tattico...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...