Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Atalanta-Fiorentina, probabili formazioni e dove vederla

Le possibili soluzioni tattiche dei due mister in vista del match di domenica

La Fiorentina affronterà l’Atalanta domenica al Gewiss Stadium per la 29esima giornata di Serie A. I viola vengono da un momento abbastanza positivo e si può dire che si sono ripresi dopo un avvio di 2024 drammatico, mentre i nerazzurri sono una delle squadre più in forma del campionato, anche se dopo le 6 vittorie consecutive che avevano lanciato la squadra, nelle ultime 4 sono arrivati 2 pareggi e 2 sconfitte. Entrambe le squadre sono fresche di qualificazione ai quarti di Conference (Fiorentina) e Europa League (Atalanta). Vediamo le possibili scelte tattiche dei due allenatori per domenica.

ATALANTA – La Dea è una squadra completa che gioca un calcio davvero spettacolare. Gasperini è stato uno dei promotori del calcio moderno in Italia, fatto di costanti duelli individuali, pressing ultra offensivo e inserimenti senza palla di braccetti difensivi. Quando l’Atalanta è in giornata diventa quasi incostrastabile. Attualmente occupa la sesta posizione a quota 47 punti, ma è a solo un punto dalla Roma quinta e a -4 dal Bologna quarto – contro i felsinei ha perso lo scontro diretto a Bergamo -. Dopo aver ottenuto la qualificazione ai quarti di Europa League ieri sera, contro la Fiorentina dovrebbe esserci qualche modifica nell’undici iniziale. Tra i pali Carnesecchi, difesa a tre con il baby Scalvini, Djimsiti e Kolasinac. A centrocampo il duo Pasalic-Ederson con esterni Zappacosta e Ruggeri, davanti spazio ad un tridente di altissima qualità con Koopmeiners-Lookman dietro a De Ketelaere.

FIORENTINA – La Fiorentina non perde dallo scorso 14 febbraio, da quando è caduta a Bologna nello scontro diretto per l’Europa. Da allora, in 6 gare – 4 in campionato e 2 in Conference col Maccabi – ha ottenuto 2 vittorie e 4 pareggi. Il dato positivo è sicuramente l’imbattibilità, ma i viola dovrebbere cambiare marcia per provare ad insediare le posizioni alte della graduatoria. I viola hanno l’onere di provarci, ma per farlo saranno fondamentali unità di intenti e abnegazione totale. Contro la Dea Italiano dovrebbe schierare Terracciano tra i pali, linea difensiva a 4 con Kayode – ballotaggio con Dodo appena rientrato in campo – e Biraghi terzini, Milenkovic e Quarta centrali – un turno di riposo a Ranieri -. La linea mediana sarà presieduta dal rientrante Arthur e uno tra Mandragora e Duncan. In attacco spazio all’estro di Nico Gonzalez a destra, alla frizzantezza di Sottil a sinistra ed a Beltràn dietro al “Gallo” Belotti. Italiano dovrà rinunciare a Jack Bonaventura, squalificato per una giornata.

ATALANTA (3-4-2-1)

Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Zappacosta, Pasalic, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners, Lookman; De Ketelaere. All: Gasperini

FIORENTINA (4-2-3-1)

Terracciano; Kayode, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Arthur, Mandragora; Nico Gonzalez, Beltràn, Sottil; Belotti. All: Italiano

DOVE VEDERLA –

Atalanta-Fiorentina si giocherà domenica 17 marzo alle 18 al Gewiss Stadium. Il match sarà trasmesso in streaming live e on demand sulla piattaforma Dazn. Ricordiamo che su CalcioFiorentina.it sarà disponibile la diretta testuale della partita!

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Federico La Penna, arbitro di Serie A
I viola inseguono la seconda finale di Coppa Italia consecutiva...
Club Bruges, prossimi avversari della Fiorentina
Gli avversari della Fiorentina continuano il loro buon momento di forma...
Nicolás Burdisso, direttore sportivo della Fiorentina
Le ultime notizie confermano la separazione dal dirigente argentino...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie