Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina-Maccabi Haifa, focus sul gioiellino Anan Khalaili

La Fiorentina dovrà stare attenta al talento israeliano stasera

Stasera si giocherà Fiorentina-Maccabi Haifa al Franchi. I viola sono attesi da una partita difficile, contro un avversario tosto che all’andata ha dimostrato di avere le armi per scardinare il muro difensivo Milenkovic-Ranieri. Tra i pericoli principali dei “Verdi” c’è sicuramente Khalaili, autore del gol del momentaneo 3-2 a Budapest nel turno d’andata. Vediamo chi è il giovane talento israeliano.

Se Pierrot e Rafaelov sembravano sulla carta i giocatori da attenzionare maggiormente, all’andata è stato chiaro che il vero pericolo ha un altro nome e cognome: Anan Khalaili. Classe ’04, giocatore tecnico e dall’ottima struttura fisica, è uno dei predestinati del calcio israeliano. Cresciuto nelle giovanili del Maccabi Haifa, Khalaili ha bruciato le tappe ed è arrivato in prima squadra e non da comparsa, bensì da protagonista. All’andata ha messo in difficoltà la Fiorentina con le sue sgaloppate sulla fascia destra ed ha siglato un gol fantastico nella ripresa: 1 vs 1 vinto contro Ranieri – non certamente l’ultimo arrivato – e destro chirurgico ad incrociare che ha reso inutile il tuffo di Terracciano. Nelle ultime 14 gare di campionato, Khalaili ha registrato 5 gol e 5 assist: i dati certificano il momento di forma eccezionale del giovane esterno. In nazionale è stato uno dei trascinatori di Israele nel Mondiale u20 giocato la scorsa estate: 3 gol in 6 partite, di cui uno ai supplementari nella storica vittoria contro il Brasile e un altro contro la Corea del Sud nella finale 3°-4° posto. La Fiorentina è avvisata, dovrà stare attenta da quella parte. Biraghi avrà il difficle compito di arginare il gioiellino israeliano.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Andrea Belotti, attaccante della Fiorentina
Le scelte di Vincenzo Italiano per affrontare i nerazzurri...
thomas manfredini
Uno dei tanti doppi ex della sfida analizza il momento di entrambe le squadre...
Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina
Italiano ne chiama 26 per la sfida contro i bergamaschi...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie