Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina-Maccabi Haifa, probabili formazioni e dove vederla

Le possibili soluzioni tattiche di Italiano e Degu a due giorni dal match

Fiorentina

Tra due giorni si giocherà il ritorno degli ottavi di Conference League tra Fiorentina e Maccabi Haifa. All’andata, giovedì scorso, i viola sono riusciti ad ottenere la vittoria nel finale grazie ad un gol di pregevole fattura di Barak, ma gli israeliani hanno dimostrato di essere una squadra organizzata e rognosa. Ecco le possibili scelte dei due mister per giovedì sera al Franchi e dove vedere la gara in televisione.

FIORENTINA – La Fiorentina parte col vantaggio dell’andata e con la possibilità di giocare il ritorno in casa. Senza nasconderlo troppo, la Fiorentina parte col favore del pronostico anche per la seconda sfida, ma guai a sottostimare l’impegno: il Maccabi Haifa ha messo enormemente in difficoltà i viola all’andata riuscendo a perforare Terracciano tre volte. Il duo difensivo Milenkovic-Ranieri, ottimo anche contro la Roma domenica sera in campionato, ha sofferto molto la fisicità di Pierrot e gli inserimenti di Khalaili e Rafaelov. La Fiorentina è nettamente superiore, per qualità tecniche e di squadra, ma l’errore più grande che potrebbe commettere sarebbe quello di sottovalutare l’avversario. Contro il Maccabi ci sarà sempre Terracciano a difendere i pali, poi linea a 4 di difesa con Faroni e Parisi laterali – così Kayode e Biraghi possono rifiatare – e centrali l’inamovibile Ranieri affiancato da Quarta. Centrocampo a due con Arthur e Bonaventura, pronti a servire palloni utili alla linea dei trequartisti Nico Gonzalez-Beltràn-Sottil e la punta di coppa Nzola.

MACCABI HAIFA – Gli israeliani hanno perso all’andata, è vero, ma non hanno affatto sfigurato a Budapest. Nonostante gli sfavori del pronostico, il Maccabi si è dimostrato una squadra di livello con alcune individualità importanti, a partire da Pierrot, centravanti fisico e utile alla manovra per liberare spazi ai compagni. Dopo il vantaggio iniziale di Nzola per i viola, il Maccabi è passato due volte in vantaggio – prima 2-1 e poi 3-2 – prima di essere rimontato. I “Verdi” sono vivi, per cui la Fiorentina dovrà approcciare al meglio l’incontro per non incappare in brutte sorprese. Per gli israeliani di mister Degu ci sarà Kaiuf in porta, linea a 3 con Feingold, Goldberg e Seck – l’autore del momentaneo 1-1 lo scorso giovedì -. A centrocampo i due esterni saranno Khalaili e Cornud, mentre sulla linea mediana vedremo Show e Kasa. Davanti Pierrot riferimento centrale, supportato da Rafaelov e Kinda – suo il 2-1 a Budapest -.

FIORENTINA (4-2-3-1)

Terracciano; Faraoni, Quarta, Ranieri, Parisi; Bonaventura, Arthur; Nico Gonzalez, Beltran, Sottil; Nzola. All: Italiano.

MACCABI HAIFA (3-4-2-1)

Kaiuf; Feingold, Goldberg, Seck; Khalaili, Kasa, Show, Cornud; Kinda, Rafaelov; Pierrot. All: Degu.

DOVE VEDERLA –

Fiorentina-Maccabi Haifa si giocherà giovedì 14 marzo allo stadio Franchi alle ore 18:45. La partita sarà disponibile in stremaing live e on demand sulla piattaforma Dazn e anche al canale Sky Sport. Ricordiamo che su CalcioFiorentina.it sarà possibile seguire in diretta la cronaca del match!

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Andrea Belotti, attaccante della Fiorentina
Le scelte di Vincenzo Italiano per affrontare i nerazzurri...
thomas manfredini
Uno dei tanti doppi ex della sfida analizza il momento di entrambe le squadre...
Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina
Italiano ne chiama 26 per la sfida contro i bergamaschi...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie