Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

AMARCORD – Juventus-Fiorentina 2-3: la “mitraglia” di Osvaldo

La straordinaria vittoria della Fiorentina a Torino contro gli acerrimi rivali bianconeri

Oggi è un anniversario importante in casa Fiorentina: il 2 marzo 2008 i viola espugnarono lo stadio Olimpico di Torino vincendo 3-2 sui rivali della Juventus. I gol di Gobbi, Papa Waigo ed Osvaldo per la squadra allenata da Prandelli. Dopo 16 anni, quella vittoria rimane tra le più belle per i tifosi viola.

Il 2 marzo 2008, esattamente 16 anni fa, la Fiorentina vinceva contro la Juventus in rimonta a Torino. Il trionfo dei viola di Prandelli fu determinante in chiave Europa: con la vittoria contro i rivali, la Fiorentina guadagnò 5 punti di vantaggio sul Milan quinto e si posizionò solidamente al quarto posto, a -1 proprio dai bianconeri. Quell’anno la Fiorentina si qualificò in Champions League.

IL MATCH – La Fiorentina giocò un’ottima gara e uscì meritatamente vittoriosa dall’Olimpico di Torino. Il vantaggio iniziale venne realizzato da Gobbi, abile in un inserimento in area ed a toccare il pallone all’angolino, poi però la Juventus riuscì a ribaltare il risultato con la rovesciata di Sissoko e il gol al volo di Camoranesi. Nell’ultimo quarto d’ora di gara la svolta: prima il gol di Papa Waigo, ricordato ancora oggi a Firenze per quel tiro ad incrociare imparabile per Buffon, e poi il colpo di testa di Osvaldo nel recupero. La gioia incontenibile gli fece togliere la maglia ed emulare l’esultanza con la “mitraglia” del grande Batistuta. Il gesto costò il cartellino rosso, ma la Fiorentina conquistò un 3-2 glorioso che è rimasto in modo indelebile nei cuori dei tifosi viola.

5 ANNI – La Fiorentina vinse 3-2 in rimonta quel fantastico giorno di marzo del 2008, ma poi non riuscì più a battere l’armata bianconera negli anni successivi. Dovettero passare 5 anni per rivedere la Fiorentina trionfare sulla Juventus: successe al Franchi, il 20 ottobre 2013, quando i viola completarono una rimonta da 0-2 a 4-2 grazie alla prestazione sontuosa di “Pepito” Rossi che realizzò una tripletta.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il 12 marzo 2006 viene rinviata una partita che poi verrà ripresa dall'ultima interruzione...
Nella giornata di oggi è venuto a mancare l'ex calciatore Luigi Milan...
24 anni fa un momento indelebile per la Fiorentina: la vittoria contro i campioni d'Europa...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie