Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Torino-Fiorentina, probabili formazioni e dove vederla

Le possibili scelte tattiche dei due mister per la sfida di sabato sera

Sabato 2 marzo andrà in scena la sfida tra Torino e Fiorentina. Le due squadre si scontreranno sul prato dello Stadio Olimpico Grande Torino alle ore 20.45. La Fiorentina è tornata al successo e l’ha fatto in modo convincente davanti ai prorpi tifosi in occasione dello scontro diretto contro la Lazio, mentre il Torino viene da una duplice sconfitta rimediata contro le due squadre della capitale, Lazio e Roma.

TORINO – Il Torino ricopre attualmente la decima posizione in classifica a quota 36 punti – a pari merito col Monza undicesimo – frutto di 9 vittorie, 9 pareggi e 8 sconfitte. I granata sono una squadra propositiva che sa difendere bene e sfruttare bene le transizioni offensive. Il modulo predefinito di Juric è il 3-4-1-2, in cui i punti di forza sono soprattutto Ricci a centrocampo, giocatore completo che abbina splendidamente compiti di regia a compiti offensivi, Bellanova a destra, vero e proprio “treno” quasi incontenibile quando lanciato in campo aperto, e Zapata, autentico leader tecnico e carismatico che sa sempre farsi trovare pronto in area di rigore. Oltre a loro c’è Buongiorno, difensore di altissimo livello che ultimamente ha sofferto un infortunio muscolare ma che potrebbe rientrare contro la Fiorentina sabato. In vista del match contro i viola, Juric potrebbe schierare la consueta linea difensiva a 3 composta dal terzetto Djidji-Sazonov-Masina – considerando le possibili defezioni di Lovato e Buongiorno – davanti al gigante Milinkovic-Savic. A centrocampo i mediani dovrebbero essere Ricci e Gineitis – in vantaggio su Ilic – con Bellanova a destra e Lazaro a sinistra. Davanti il temibile tandem Sanabria-Zapata, supportato da Vlasic.

FIORENTINA – Dopo il fantastico successo ottenuto contro la Lazio che ha riportato grande entusiasmo al popolo viola, la Fiorentina è attesa da un mese difficilissimo, pieno di scontri diretti ed impegni proibitivi. Tra questi figura il Torino, considerevolmente staccato dal treno delle favorite ad un posto in Europa ma che nutre ancora il desiderio di qualificarsi. La Fiorentina dovrà approcciare la gara alla stregua della sfida con la Lazio, cercando dal primo minuto di imporre il proprio gioco e inibendo le fonti di gioco dei granata. Nonostante Italiano abbia abituato a turn over assidui, risulterà difficile stavolta vedere stravolgimenti negli undici titolari. Tra i pali Terracciano, la linea difensiva a 4 confermata, con Kayode e Biraghi laterali e Milenkovic e Ranieri centrali. A centrocampo verrà confermato il duo dispensatore di qualità Arthur-Bonaventura, mentre la linea della trequarti sarà affidata nuovamente a Beltàn. Davanti Belotti, supportato da Nico Gonzalez a sinistra e Ikonè – non Sottil – a destra.

TORINO (3-4-1-2)

Milinkovic-Savic; Djidji, Sazonov, Masina; Bellanova, Ricci, Gineitis, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata. All: Juric

FIORENTINA (4-2-3-1)

Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Bonaventura; Ikonè, Beltràn, Nico Gonzalez; Belotti. All: Italiano

DOVE VEDERLA

Torino-Fiorentina si giocherà allo stadio Olimpico Grande Torino sabato 2 marzo alle ore 20:45. La partita sarà disponibile sulle piattaforme Sky Dazn in streaming live e on demand. Inoltre ricordiamo che su CalcioFiorentina.it  sarà disponibile la consueta diretta testuale del match!

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lo stilista era un grande tifoso della Fiorentina...
Cristiano Biraghi, capitano della Fiorentina
Le parole del giornalista sportivo, grande tifoso della Viola...
Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina
Le parole del tecnico viola dopo il pareggio contro il Viktoria Plzeň...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie