Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Quarta: “Sogno di vincere un trofeo con la Fiorentina. E Beltrán…”

L'intervista rilasciata al centrale argentino

Domani sera si gioca il “Superclasico” tra River Plate e Boca Juniors, una delle partite più sentite al mondo. Per l’occasione Mola Tv ha intervistato il difensore della Fiorentina Lucas Martínez Quarta, ex difensore dei biancorossi di Buenos Aires, che ovviamente ha parlato tanto anche del mondo viola, tra sogni e particolari retroscena.

Le parole di Quarta: “Si tratta della mia stagione migliore, sono felice di quello che sto facendo. Sono alla Fiorentina da 3 anni e mezzo e ho finalmente trovato la continuità che non ho avuto gli anni scorsi, e questo mi fa stare bene. Mi auguro che i risultati siano la naturale conseguenza. Ora non stiamo andando bene, ma sono convinto che miglioreremo. Ormai mi sento uno del posto. La mia famiglia è legata alla città, i miei figli vanno a scuola e hanno tanti amici, uno ha iniziato anche a giocare nella Fiorentina. Speriamo diventi più forte di me!“.

Il vizio del gol: “In quanto a gol fatti, e anche agli assist, è la miglior stagione della mia carriera. Probabilmente la libertà che mi dà il mister di andare in avanti quando abbiamo il possesso mi ha aiutato tanto“.

Il momento della Viola: “La strada è ancora lunga. Ultimamente non siamo andati bene ma abbiamo tanti margini di miglioramento. Ci aspettano partite importanti e dobbiamo prepararle bene perché ci giochiamo la stagione“.

Il commento sul Viola Park: “Per noi avere un centro sportivo del genere è un orgoglio: non ce l’ha nessuno, ma ce lo abbiamo noi! Dobbiamo sfruttarlo al massimo e mostrarlo anche in partita per sfruttare il tutto a nostro vantaggio. Bisogna fare i complimenti alla società che ha reso possibile tutto questo“.

Qualche aneddoto sui compagni: “Il più simpatico è Nico González. Beltrán il più forte tecnicamente. Con lui ho condiviso dei momenti al River, quando è salito in prima squadra spesso lo prendevo a calci – ride, n.d.r. Noi argentini ascoltiamo la musica migliore, i francesi quella peggiore. Ikoné è anche quello che si veste peggio“.

Un sogno da raggiungere con la Fiorentina: “Sogno di vincere un trofeo con la Fiorentina. Tutti nello spogliatoio abbiamo questa speranza, ci rifacciamo alla Viola che vinse la Coppa Italia con Batistuta. Vogliamo portare un trofeo a Firenze e fare felici i nostri tifosi“.

Il pronostico sul Superclasico: “Per me vince 2-0 il River! Segnano “Nacho” Fernández e Borja. Vincere la Libertadores contro di loro è stato incredibile, festeggiare con le nostre famiglie è stato davvero bellissimo. Il River può vincere la coppa anche quest’anno“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Club Bruges, prossimi avversari della Fiorentina
Gli avversari della Fiorentina continuano il loro buon momento di forma...
Nicolás Burdisso, direttore sportivo della Fiorentina
Le ultime notizie confermano la separazione dal dirigente argentino...
Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina
Le dichiarazioni del tecnico viola al termine della gara...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie