Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Boquete: “Vogliamo andare in Champions League”

Le parole della giocatrice viola

Verónica Boquete è una delle giocatrici di punta della Fiorentina Women, con cui ha sfoggiato ottime prestazione raggiungendo anche la poule scudetto. La centrocampista spagnola ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano sportivo iberico AS in cui ha raccontato l’andamento della stagione della squadra di De La Fuente, e ovviamente gli obiettivi stagionali.

Le parole di Boquete: “La stagione della Fiorentina sta andando molto bene, e anche la mia nello specifico. Stiamo giocando tante partite e l’altro giorno mi sono riposata dopo 27 partite consecutive. Il mio obiettivo è quello di migliorarmi continuamente, e più gioco più posso farlo e aiutare la squadra come dimostrano anche i numeri. Quest’anno la squadra è forte, ha un livello superiore agli anni passati e questo mi permette di giocare in posizione più avanzata, facendo più gol e assist per le mie compagne“.

L’importanza del mister: “De La Fuente è un tecnico argentino e come tale dà più indicazioni dal punto di vista difensivo e contemporaneamente più libertà dal centrocampo in su. Così stiamo facendo nel corso della stagione. Noi cerchiamo di difendere sempre al meglio, e alle volte difendiamo il risultato nei minuti finali, ma contemporaneamente siamo una squadra molto offensiva che riesce ad attaccare sia dal centro sia sulle fasce“.

Gli obiettivi stagionali: “Il nostro obiettivo principale è quello di arrivare in Champions League, e per far questo dobbiamo arrivare tra le prime tre. Ad oggi abbiamo 13 punti di vantaggio sulla quarta. Adesso siamo alla poule scudetto e quindi il gioco si fa duro, ma vogliamo vincere un titolo. Lo scudetto è difficile, ma la Coppa Italia è diversa e l’essere arrivate in semifinale ci dà molta speranza per i prossimi impegni“.

Il futuro: “Non avrebbe senso lasciare la Fiorentina, sia per come sta andando la stagione sia per come mi sento. Non voglio andare altrove né smettere di giocare. Ancora non mi sono seduta al tavolo per parlare con la società però presto lo faremo e capiremo se ci saranno o meno le condizioni per restare. Per me significherebbe davvero tanto restare e giocare la Champions League con la maglia della Fiorentina: so di poter aiutare la squadra ad essere una delle migliori d’Europa. Giocare nuovamente in Champions sarebbe emozionante, e farlo in maglia viola significherebbe chiudere il cerchio. Un’ulteriore soddisfazione“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Seconda sconfitta consecutiva per le viola nella poule scudetto...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie