Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cecchi: “Motta e Italiano come due vini. Alla Fiorentina mancano i leader”

Le parole del giornalista, grande tifoso della Fiorentina

Stefano Cecchi, giornalista sportivo e grande tifoso della Fiorentina, è stato come di consueto ospite a “microfono aperto” di Radio Sportiva. Cecchi ha risposto ad alcune domande relative anche alla partite di ieri, dando le sue opinioni.

Le parole di Cecchi: “C’è poco da fare: Il Bologna ha giocato meglio. La Fiorentina ha provato a contenere una squadra alla quale riesce tutto, del tipo che se togli una pedina importante come Calafiori per mettere Lucumì non cambia niente. In questo momento il Bologna è battezzato da una stella che gli permette di fare un calcio fenomenale. La Fiorentina ha provato più volte a pressare alta, ma loro hanno un palleggio tale da vanificare i tentativi viola. Il calcio di Motta è frizzante, è un vino pregiato, mentre Italiano è un Carmignano Riserva: un vino che non ha la nobiltà del Chianti che ha un grande sapore, ma che se sbagli cantina perdi qualcosa. A tratti Italiano dà un grande sapore facendo un gran calcio, ma quando sbaglia assetto sa un po’ di tappo.

La differenza tra le due squadreIo non credo che la differenza tra Fiorentina e Bologna sia così evidente: per me a livello di rosa se la gioca. Alla Viola ieri sono mancati contemporaneamente quei tre giocatori di caratura, i leader: Arthur, Bonaventura e González, che per motivi diversi in questi momenti non ci sono. Arthur e González non sono in condizione, Bonaventura manda in campo la controfigura da due mesi. Dall’altra parte invece funziona tutto con Zirkzee e Ferguson che sono due giocatori di caratura elevatissima. Ieri abbiamo visto una squadra all’apice e una in difficoltà. Io non credo che a fine campionato la differenza tra le due sarà così ampia come il campo ha mostrato ieri sera, non me la sento di essere così drastico“.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cristiano Biraghi, capitano della Fiorentina
Le parole del giornalista sportivo, grande tifoso della Viola...
Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina
Le parole del tecnico viola dopo il pareggio contro il Viktoria Plzeň...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie