Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dodo, ci siamo!

Il brasiliano è impaziente di tornare a giocare

Sono ormai passati quasi 5 mesi dall’infortunio rimediato ad Udine. Esattamente il 24 settembre 2023, nella sfida tra Udinese e Fiorentina, Dodo usciva dal campo al 7′ con l’ausilio della barella per un infortunio che era apparso subito di grave entità: il terzino brasiliano si era lesionato il legamento crociato anteriore destro e tre giorni dopo si era operato a Villa Stuart. Da un mesetto scarso, con grande stupore collettivo, Dodo è tornato ad allenarsi in gruppo e questa domenica dovrebbe addirittura tornare tra i convocati di Italiano.

Tempi di recupero quasi record per il brasiliano ex Shakhtar Donetsk: dopo neanche 5 mesi da un infortunio di gravissima entità, Dodo è pronto per tornare a disposizione del tecnico. Tra due giorni i tifosi viola potrebbero gioire rivedendo il terzino tra i convocati di Italiano, anche se, verosimilmente, prima di calpestare di nuovo il rettangolo verde potrebbe volerci qualche settimana in più. E’ sicuramente da apprezzare la sua voglia di rientrare, ma è fondamentale non accelerare i tempi per evitare indesiderate ricadute. Aldilà dei rischi che possono esserci dopo una lungodegenza simile, Italiano può comunque sorridere dinanzi alla notizia del reintegro di un giocatore importante come Dodo, nonostante l’innesto di Faraoni nel calciomercato invernale. Se questo weekend contro il Frosinone sarà difficile vedere Dodo levarsi la casacca per entrare in campo, contro Bologna o Empoli sarà possibile il suo rientro a pieno regime.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sanzione amministrativa per un tifoso 57enne colto in flagrante...
I bianconeri sono interessati al difensore argentino...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...