Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Criscitiello: “Calo della Fiorentina? E’ un problema di testa”

Il commento tecnico del noto giornalista e conduttore televisivo

Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina

Il direttore di Sportitalia, Michele Criscitiello, ha commentato il momento della Fiorentina sul sito dell’emittente. Secondo il giornalista sportivo il calo drastico della Fiorentina ha tra i colpevoli il tecnico Vincenzo Italiano.

TESTA – “Italiano è uno dei principali responsabili del calo della squadra. A Firenze c’è stato un momento in cui la gente sognava in grande dopo aver raggiunto il quarto posto, ma adesso sembra svanito tutto. Senza testa si va poco lontano e la sconfitta rimediata a Lecce ne è la dimostrazione. Non è un problema fisico o di organico, è una problema di testa.”

ITALIANO – “E’ un grande allenatore, ma questi alti e bassi continui in una stagione spaventano le big che lo vorrebbero come allenatore. Napoli e Roma, che sognano Conte allenatore, monitorano anche allenatori moderni come Thiago Motta e Vincenzo Italiano, ma se la Fiorentina ha un calo del genere c’è qualcosa che non va anche nel tecnico.”

FUTURO – “La Fiorentina ha fatto grossi investimenti e si preannuncia un futuro roseo. Allo stesso tempo, però, anche sul campo la Fiorentina dovrebbe cominciare a fare risultati più importanti, altrimenti rischia di fare un’altra volta un campionato anonimo.”

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Francesco Flachi, ex giocatore della Fiorentina.

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Francesco...

Club Bruges, prossimi avversari della Fiorentina
Gli avversari della Fiorentina continuano il loro buon momento di forma...
Nicolás Burdisso, direttore sportivo della Fiorentina
Le ultime notizie confermano la separazione dal dirigente argentino...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie