Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Graziani: “Hanno impedito alla Fiorentina di fare lo stadio”

I commenti dell'ex bomber

Ciccio Graziani, ex giocatore della Fiorentina

Ciccio Graziani non fa mai mancare il proprio parere sulla Fiorentina. Ospite alla trasmissione “microfono aperto” di Radio Sportiva, l’ex bomber ha toccato alcuni temi di attualità dell’universo viola.

Le parole di Graziani: “Hamrin è stato un grande campione ma, soprattutto, una persona amabile, educata e rispettora. Era un patrimonio del nostro calcio, ce lo siamo goduto fino alla fine. Purtroppo la malattia se l’è portata via, ma abbiamo tutti il ricordo di un grandissimo campione e specialmente della persona. Aveva un’educazione straordinaria“.

La questione stadio: “Il nuovo stadio sarebbe stato un patrimonio importante per la nuova società. Hanno fatto di tutto affinché Commisso si stufasse di portare avanti il progetto, e il tempo è scaduto. Hanno deciso di ristrutturare il Franchi quando, con tutto il rispetto per la sua grande storia, la soluzione migliore sarebbe stata quella di un nuovo impianto. La Fiorentina nel periodo dei lavori dovrà obbligatoriamente andare in esilio a giocare, ma ancora non sappiamo dove, con tutti i disagi del caso per società e squadra. È un peccato perché la proprietà aveva deciso di investire sul nuovo stadio ma gli è stato impedito dalla burocrazia italiana. A mio avviso la Fiorentina farà fatica a competere per alti livelli nel prossimo futuro, sappiamo quanto è fondamentale lo stadio di proprietà“.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lo stilista era un grande tifoso della Fiorentina...
Cristiano Biraghi, capitano della Fiorentina
Le parole del giornalista sportivo, grande tifoso della Viola...
Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina
Le parole del tecnico viola dopo il pareggio contro il Viktoria Plzeň...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie