Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Terracciano, la certezza che non ti aspetti

Il portiere è uno dei migliori della stagione viola, dovendo fare spesso gli straordinari

Si può salvare la prestazione di un portiere quando la squadra prende 3 gol? Sì nel caso di Pietro Terracciano, da 7 in pagella per la sua performance di ieri sera in casa del Lecce. Il portiere campano è stato spesso messo in discussione nei suoi anni a Firenze, ma quest’anno sta sfornando prestazioni su prestazioni di alto livello, soprattutto quando la squadra è in difficoltà: ormai è una certezza per la Fiorentina.

Quando in estate la società e il tecnico viola hanno deciso di puntare nuovamente sull’ex Empoli come guardiano della porta gigliata i dubbi erano molti. Terracciano è sempre stato un portiere molto agile tra i pali, un vero e proprio gatto, ma la concentrazione e la mancanza di continuità sono sempre state il suo punto deboli. Era solito alternare grandi prestazioni a importanti svarioni. Quest’anno la situazione è ben diversa. In una Fiorentina con pochi punti fermi e dal rendimento altalenante, il portiere di San Felice a Cancello riesce a non far mai mancare il suo apporto anche nei momenti peggiori, come ieri sera. Il primo tempo di Lecce-Fiorentina è stato un vero e proprio assedio, e se non fosse stato per alcuni suoi interventi miracolosi i giallorossi avrebbero chiuso la contesa molto prima. Almqvist e Blin avranno ancora negli occhi le sue parate.

Terracciano ha una media di circa 3 parate a partita per un totale di 58 complessive in stagione – prendendo come riferimento il solo campionato –, tra cui spicca anche un rigore neutralizzato contro il Verona. Secondo SofaScore, sito che raccoglie dati statistici, ha evitato 5.84 gol avversari, il che fa capire l’importanza che ha per questa squadra.

Anche nei momenti peggiori, anche quando la nave sta per affondare, la Fiorentina ha una grande certezza tra i pali: Pietro Terracciano.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Contro il Frosinone ci sarà da dare il meglio di sé...
Quello che sta accadendo a Firenze è solo colpa del mister o c'è dell'altro?...
Analisi delle fasi salienti della pesante sconfitta di ieri sera...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...