Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Papa Waigo: “La Fiorentina deve ambire alla Champions”

Le dichiarazioni dell'ex attaccante della viola

I tifosi della Fiorentina avranno sicuramente un bellissimo ricordo di Papa Waigo. L’attaccante senegalese ha giocato appena 8 partite in maglia viola, ma il 2 marzo 2008 mise a referto un gol e un assist in una storica vittoria per 3-2 in casa della Juventus, entrando di diritto nel cuore dei sostenitori fiorentini. Papa Waigo è stato intervistato da Radio Bruno in vista di Lecce-Fiorentina di stasera in quanto doppio ex, e ha espresso diversi pareri sul momento della viola e sui vari obiettivi stagionali, Champions League compresa.

Le parole di Papa Waigo: “Questa stagione non ho seguito molto la Fiorentina, ma grazie al lavoro di Vincenzo Italiano è tornata nelle zone alte della classifica e questo dimostra che è stato fatto un lavoro molto valido. Inoltre, credo che sia meglio avere una rosa corta dove i giocatori riescono a trovare spazio che viceversa. Belotti è un grande acquisto, anche se in quel ruolo i viola hanno già Nzola: lui ha rifiutato la Coppa d’Africa per trovare spazio con la Fiorentina, e lo capisco, ma la convocazione in nazionale non andrebbe mai rifiutata“.

Sulla partita di stasera: “Nonostante i viola siano superiori devono fare attenzione al Lecce. I giallorossi sono una squadra solida e grintosa e stanno disputando un ottimo campionato, motivo per cui la Fiorentina dovrà mettere la gara in discesa fin da subito. Per una piazza come quella gigliata la Champions League non deve essere un sogno, ma un obiettivo“.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il patron viola ha scritto una lettera indirizzata a tutta la tifoseria viola in cui...
L'ex tecnico della Viola e dei biancocelesti ha dato le sue impressioni in vista del...
L'intervista al difensore viola pubblicata sui canali ufficiali della società...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...