Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Italiano: “La maledizione dei rigori inizia a non piacermi”

L'allenatore viola ha parlato nel post match di Fiorentina-Inter

Il commento a caldo del mister della Fiorentina Vincenzo Italiano al termine della sfida contro l’Inter. Il Franchi ha visto trionfare un’Inter inarrestabile che continua la sua avanzata verso lo scudetto. Di seguito, ecco riportate le parole del tecnico viola.

SUL MATCH – “Siamo arrabbiati e delusi. Uscire con zero punti da partite come questa è brutto. Riusciamo a lavorare bene nella metà campo avversaria ma non troviamo la giocata giusta per non perdere. Il rigore sbagliato inizia a pesare: c’è una maledizione che inizia a non piacermi. Aldilà del risultato, sono contento della prestazione e del gioco espresso. Nzola mi è piaciuto davanti, anche Beltràn dietro di lui e Jack largo a sinistra. Abbiamo messo in grande difficoltà l’Inter e sono soddisfatto di questo, adesso però dobbiamo prenderci qualche punto che ci manca sugli altri campi.”

GOL SUBITO – “Io so che i blocchi non sono più permessi nel calcio, quindi non li alleno. Quindi se in occasione del gol c’è un blocco non era un gol da convalidare. Sul primo palo c’è Nzola e deve coprire quella zona: in base a chi calcia si deve adattare.”

CONTRO LE BIG – “Contro Juve e Inter perdiamo perchè sono superiori, ma arriveremo a batterle. Per adesso non riusciamo ad andare oltre la prestazione. Ci stanno anche penalizzando i rigori in questo momento, spero che la maledizione svanisca presto.”

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il patron viola ha scritto una lettera indirizzata a tutta la tifoseria viola in cui...
L'ex tecnico della Viola e dei biancocelesti ha dato le sue impressioni in vista del...
Le parole della giornalista di Sky Sport, spesso al seguito della Fiorentina...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...