Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina-Inter 0-1, le PAGELLE viola: Nico Gonzalez fallisce dal dischetto

Le valutazioni dei calciatori viola al termine del big match del Franchi

La sfida del Franchi ha visto trionfare l’Inter per 1-0. La Fiorentina ha fallito un rigore con Nico Gonzalez e si è dovuta arrendere alla capolista nerazzurra. Ecco le valutazioni degli uomini di Italiano.

TERRACCIANO 6: Incolpevole sul gol subito, bravo Lautaro a girare in porta il colpo di testa. Tanti contropiedi e ripartenze pericolose per l’Inter, ma alla fine il portiere viola compie pochi interventi.

FARAONI 6: L’ex Verona sfodera una prestazione sufficiente. Nel primo tempo si rende protagonista di un recupero difensivo da applausi su Carlos Augusto a botta sicura.

QUARTA 5,5: Disattento in diverse occasioni. In costruzione regala un’occasione d’oro a Lautaro in campo aperto, mentre in difesa non mostra solidità e soffre gli attaccanti avversari.

RANIERI 6,5: Prestazione da leader del difensore viola. Sguerreggia come un leone ed è nettamente il migliore della sua squadra. Garanzia.

PARISI 5,5: Buona partita del terzino ex Empoli, che non fa rimpiangere Biraghi. Male nell’occasione del gol di Lautaro, dove si fa anticipare con troppa facilità dall’argentino. (44′ st MILENKOVIC SV)

ARTHUR 6: Cabina di regia al sicuro col brasiliano, anche se oggi porta poche idee sul campo. (1′ st LOPEZ 5: Pochi palloni e solo passaggi orizzontali: brutta copia del collega Arthur)

DUNCAN 5,5: Consueta sostanza in mezzo al campo, ma oggi non era facile stare dietro a Frattesi e Mkhitaryan. (38′ st MANDRAGORA SV)

IKONE 5,5: Qualche sprazzo dell’Ikonè che vorrebbero i tifosi, ma ancora troppo poco.  (16′ st NICO GONZALEZ 5: Grande gioia del pubblico per il rientro del fuoriclasse argentino. Purtroppo, però, calcia malamente il rigore e cestina l’occasione per pareggiare.)

BONAVENTURA 5,5: Inedito ruolo di esterno sinistro, come agli inizi della sua carriera. Qualità e quantità come sempre, ma non riesce ad incidere sul match.

BELTRAN 5: Oggi viene schierato come trequartista dietro Nzola e non riesce ad esprimersi al suo massimo. In ombra tutta la partita e molti stop sbagliati non da lui.  (38′ st BARAK SV)

NZOLA 6: Lotta, attacca la profondità e si guadagna l’occasione del rigore. Mette in difficoltà più volte De Vrij, ma cestina anche un paio di occasioni d’oro. Bene, però, questo Nzola.

ITALIANO 5,5: Grande prestazione della Fiorentina nel secondo tempo. Il primo tempo l’Inter potrebbe dilagare, ma nella ripresa i viola dominano e chiudono la capolista nella propria metà campo. Peccato per la maledizione dei rigori che condanna nuovamente la squadra.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...