Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

L’ultimo lampo di Ikonè

L'ultima volta che Ikonè fece gioire il Franchi fu contro l'Inter la scorsa stagione

In un non lontano ottobre 2022, Jonathan Ikonè faceva esplodere il Franchi per una prodezza dal limite dell’area contro la temibile Inter. Esattamente il 22 ottobre 2022, quindi all’inizio della scorsa stagione, “Jorko” aveva incantato il popolo viola con un tiro a giro imparabile sotto il sette che aveva consentito alla Fiorentina di pareggiare. E’ solo un ricordo offuscato o Ikonè può tornare a quei livelli?

Jonathan Ikonè è l’uomo più criticato della Fiorentina. La calda tifoseria viola non è semplice da accontentare, è vero, ma il francese sta facendo di tutto per diventare il bersaglio preferito dei tifosi. Il costante rendimento insufficiente è il motivo principale delle critiche nei suoi confronti, ma i tifosi condannano anche il suo atteggiamento apparentemente rinunciatario in campo. Quando riceve palla sull’esterno, uno con le sue abilità tecniche e di corsa dovrebbe puntare l’uomo continuamente e creare pericoli, mentre invece Ikonè si limita a convergere verso l’interno per qualche metro ed a scaricare la palla in orizzontale o dietro. Al 22 ottobre 2022 risale la sua ultima giocata da fuoriclasse: conduzione rapidissima, 1 vs 1 contro Acerbi, spostamento della palla sul sinistro e tiro a giro millimetrico sotto il sette che si insacca alle spalle di Onana. Momentaneo 2-2 contro un Inter che era in vantaggio 2-0 e pubblico in visibilio. Quell’ottobre sembra ormai un ricordo lontanissimo, eppure stiamo parlando di poco più di un anno fa. Domani sera l’Inter tornerà per la prima volta ospite della Fiorentina dopo quella vittoria per 4-3 del 2022. La speranza della Fiorentina è che Ikonè possa sfoderare una prestazione di alto livello e che possa tornare al gol.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'attaccante senegalese è il leader della formazione Primavera...
Il centrocampista della prima squadra torna ad assaggiare il campo...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...