Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina, bisogna comprare adesso

Il mercato è agli sgoccioli e tutto tace

Il calciomercato invernale si definisce spesso come “di riparazione” dato che serve a mettere una toppa alle carenze delle varie squadre, ma a quanto pare non a Firenze. Intendiamoci, la viola sta facendo una stagione stupenda ed è addirittura al quarto posto in classifica, pertanto potrebbe venire da chiedersi cosa c’è da migliorare rispetto ad una situazione già rosea, ma la realtà è che si può sempre fare di più. Faraoni è stato un ottimo colpo in difesa per alternarsi a Kayode, ma oltre all’ex Verona non è arrivato nessuno. Italiano ha fatto intendere più volte in conferenza stampa di avere bisogno di rinforzi, arriveranno?

La situazione: La Fiorentina deve necessariamente prendere un esterno offensivo di livello se vuole inseguire il treno che porta alla Champions League. Purtroppo lo scambio Ikoné-Belotti non si farà, così come la cessione di Brekalo alla Dinamo Zagabria, quindi il reparto è ancora folto. La dirigenza viola deve trovare delle soluzioni, specialmente per il croato che può avere mercato per le squadre che lottano per la salvezza – fino a non molto tempo fa si parlava di Salernitana. Chi prendere? Di nomi se ne sono fatti tanti, tantissimi. Da Insigne a Rodríguez passando per lo svizzero Vargas, che per una questione legata al prezzo e all’esperienza europea sembra il profilo migliore. La Fiorentina avrebbe bisogno di un profilo sicuro alla Berardi, certo, ma in assenza di risorse l’esterno elvetico dell’Augusta è il giusto compromesso. Tuttavia, siamo al 26 gennaio e tra due giorni l’Inter arriva al Franchi, il calciomercato sta chiudendo e bisogna fare davvero alla svelta per dare al mister i giocatori di cui ha bisogno.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervista al difensore viola pubblicata sui canali ufficiali della società...
Sanzione amministrativa per un tifoso 57enne colto in flagrante...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...