Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina, tema stadio: progetto Padovani ancora vivo

L'idea di Palazzo Vecchio è quella di usare il Padovani come nuova casa viola

Col progetto di restyling del Franchi in attesa di realizzazione, non è una novità che la Fiorentina stia cercando un nuovo stadio per le partite casalinghe. Dopo aver valutato alcune opzioni e aver ricevuto il “no” da parte del sindaco di Empoli per l’utilizzo del Castellani, adesso sembra che la soluzione Padovani abbia scalato le gerarchie.

PADOVANI – Il Comune di Firenze è convinto del Padovani: l’impianto sportivo che ospita le partite casalinghe dell’Unione Rugby Firenze è una struttura d’eccellenza che potrebbe, con qualche modifica in termini di capienza, fare al caso della Fiorentina. L’idea del Comune è quella di ampliare la capienza dello stadio, aumentando i posti a sedere a 15mila. Come? Il progetto Padovani prevederebbe la realizzazione di due tribune coperte da 7mila posti, finanziate da Palazzo Vecchio per una spesa complessiva di 10 mln di euro, e di due altri settori da 8mila posti che costerebbero ulteriori 5 mln alla Fiorentina o agli sponsor.

BANDO – Chi vincerà il bando per il nuovo Padovani, adibito alle partite di calcio della Fiorentina, ed otterrà quindi l’appalto per la realizzazione della nuova “casa” viola, dovrà presentare un progetto preciso: il primo step prevede la presentazione di uno stadio da rugby con la capienza base di 4mila posti, il secondo passo la proposta di ampliarla a 7mila, mentre l’ultimo atto – fondamentale – l’adeguamento dello stadio a partite di calcio di Serie A con 15mila posti a sedere disponibili.

COME POTREBBE ESSERE – La tribuna coperta da 4mila posti ospiterebbe lo sky box e alcuni posti vip, mentre lo spazio al piano terra verrebbe destinato a sale infermieristiche e antidoping. Sotto il settore scoperto, invece, ci sarebbero i punti ristoro e i servizi igienici. Coi 5 mln supplementari, che la Fiorentina o gli sponsor dovrebbero mettere sul piatto, verebbero realizzate le tribune da 8mila posti complessivi. Al posto dello spazio al chiuso che contiene gli attrezzi per la palestra, verrebbero fatte le postazioni per la sala stampa ed i giornalisti. Inoltre, il campo dovrebbe essere adattato alle dimensioni richieste dalla Lega Serie A, oltre che gli spogliatoi. L’ambizione del Comune è quella di terminare i lavori entro la fine del 2024, quini entro marzo, verosimilmente, dovrebbe essere selezionata l’impresa vincitrice del bando.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lunedì si gioca una partita fondamentale in chiave Europa, e oggi ci sono i sorteggi...
Italiano dovrebbe seriamente valutare la possibilità di cambiare assetto tattico...
Il ceco sta avendo pochissimo spazio in questa stagione...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...