Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Nzola via, dentro un nuovo attaccante?

In caso di partenza dell'angolano, ci sono già dei nomi per sostituirlo

La Fiorentina sta riflettendo attentamente in questa fase di mercato. Nzola è finito da tempo al centro di una cascata di critiche incontrovertibili, per cui la soluzione congeniale per il giocatore sarebbe un prestito lontano da Firenze. Se dovesse partire, la Fiorentina potrebbe puntare due attaccanti che sono nel mirino della dirigenza da settimane.

In 6 mesi l’ex Spezia M’bala Nzola ha collezionato 27 presenze, tra campionato, Conference, qualificazione in Conference e Coppa Italia, registrando soli 3 gol e 2 assist. Per un attaccante, peraltro di una squadra ambiziosa come la Fiorentina, sono statistiche horror. I tifosi sono rassegnati e non credono più alla sua rinascita improvvisa, per cui preferirebbero cederlo e vedere un nuovo attaccante con la maglia viola. La dirigenza sta valutando oculatamente tutte le possibili soluzioni per fare il bene della squadra e del giocatore. Su Nzola è piombato il Cagliari di Ranieri, in difficoltà in fase offensiva. Prima di poter parlare di una cessione, anche temporanea, la Fiorentina vorrebbe avere già in mano il sostituto. Le piste più calde portano in primis a Moise Kean, attaccante della Juventus che vorrebbe rilanciarsi e ha chiesto la cessione al suo club, ma appetibili ci sono anche Andrea Belotti, chiuso dalla presenza di un top come Lukaku a Roma, e Dia della Salernitana, da tempo obiettivo di mercato viola. Vedremo gli sviluppi nelle prossime ore, intanto Nzola rimane un giocatore a disposizione di Italiano.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I bianconeri sono interessati al difensore argentino...
La Fiorentina sta valutando un altro profilo che gioca in Italia...
L'ex Roma potrebbe essere la soluzione giusta per la Fiorentina?...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...