Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina-Torino, probabili formazioni e dove vederla

Ecco le possibili scelte tattiche dei due mister in vista del match di venerdì

Venerdì 29 dicembre il Franchi sarà l’arena che ospiterà lo scontro tra Fiorentina e Torino per la 18esima giornata di campionato. Si affronteranno due squadre con ambizioni europee e con due allenatori che condividono molti principi di gioco. La Fiorentina vuole e deve continuare la striscia positiva per rimanere ancorata alle posizioni nobili della classifica, mentre il Torino vincendo si avvicinerebbe considerevolmente alla zona Europa.

FIORENTINA – Orfana di Nico Gonzalez ma con un Beltràn in versione trascinatore, la Fiorentina occupa la quinta posizione e rimane in attesa di un passo falso di un Bologna sorprendente. Nelle ultime gare a fare la differenza è stata sicuramente anche la solidità difensiva offerta dall’armata di Italiano: la retroguardia viola ha alzato un muro imponente che ha concesso un solo gol – il colpo di testa di Lukaku nella sfida di Roma – nelle ultime quattro gare di campionato. In fase offensiva non è stata ancora risolta completamente la difficoltà degli attaccanti a trovare la via del gol, ma Beltràn è riuscito a sbloccarsi: un mix di bravura e fortuna gli ha permesso di siglare due gol nelle ultime due gare – vinte entrambe per 1-0 contro Verona e Monza – e di consegnare 6 punti d’oro alla squadra. Un’ipotetica vittoria contro il Torino, congiuntamente ad una sconfitta del Bologna in trasferta a Udine, proietterebbe i viola al quarto posto. Italiano dovrebbe confermare gli stessi undici di Monza per la gara contro il Torino, l’unico dubbio è inerente al reintegro o meno di Bonaventura al posto di Barak.

TORINO – I granata stazionano a metà classifica, ma non nascondono le loro ambizioni europee. Con una vittoria, il Torino salirebbe a quota 27 punti e disterebbe soli 3 punti dalla Fiorentina, quindi Rodriguez e compagni giungeranno a Firenze con il coltello tra i denti. Lo stile di gioco di Juric, per certi versi, ricorda quello proposto da Italiano: consolidamento del possesso palla, continui scambi di posizione tra giocatori per cercare spazi di campo liberi, aggressione in avanti in fase di recupero palla e ripetuti duelli 1 vs 1 a tutto campo. Il calcio del Torino è spumeggiante e può fare affidamento a giocatori di ottimo livello quali Zapata, Sanabria, Ilic e Buongiorno. Rispetto alla sfida pareggiata contro l’Udinese, le uniche modifiche dovrebbero essere gli esterni, col rientro di Bellanova a destra e Vojvoda al posto di Lazaro a sinistra.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Duncan; Kouamè, Barak (Bonaventura), Ikonè; Beltràn. All: Italiano

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ricci, Ilic, Vojvoda; Vlasic, Sanabria; Zapata. All: Juric

DOVE VEDERLA – Fiorentina-Torino si giocherà venerdì 29 dicembre alle ore 18:30 presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze. La partita sarà visibile in streaming live e on demand sulla piattaforma Dazn. Sarà disponibile anche su Zona Dazn al canale 215 di Sky. Inoltre, sarà possibile seguire la partita sul sito CalcioFiorentina.it tramite la consueta diretta testuale.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le scelte di Vincenzo Italiano per affrontare i granata...
Le parole dell'ex patron viola, tornato da poco a casa...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...