Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Fiorentina ha due portieri titolari

Le grandi prestazioni degli estremi difensori stanno diventando una costante

La Fiorentina è al quinto posto in classifica, a-1 dal Bologna, ai quarti di Coppa Italia e agli ottavi di Conference League. Risultati molto importanti per la banda Italiano che sono stati raggiunti anche grazie all’apporto dei due portieri: Pietro Terracciano e Oliver Christensen. I due estremi difensori sono tra i migliori giocatori della viola per rendimento, con un’alternanza finalmente in grado di funzionare.

Quando Pietro Terracciano venne scelto come portiere titolare della Fiorentina i dubbi non erano pochi, anzi, ma la prima stagione del numero 1 di San Felice a Cancello fu tutto sommato positiva. Un portiere affidabile, con picchi alti ma ogni tanto con degli svarioni. Per questo motivo i viola l’anno successivo decisero di puntare sul più esperto e celebrato Gollini. I 6 mesi dell’ex Tottenham e Atalanta all’ombra di palazzo vecchio furono però disastrosi, e fino alla fine della stagione Terracciano rimase il titolare della squadra ma con prestazioni rivedibili. La Fiorentina lo scorso anno non aveva nella porta il ruolo più affidabile, e molti tifosi si auguravano un cambiamento radicale. Questo non è accaduto, ma la situazione è diametralmente opposta a quella dell’anno precedente.

La Fiorentina all’inizio di questa stagione ha deciso di dare nuovamente fiducia a Terracciano e di affiancargli Oliver Christensen, semisconosciuto portiere danese ex Herta Berlino. Se all’inizio questa situazione portava con sé tanti dubbi, le prestazioni dei due hanno spazzato via tutto. Terracciano, portiere di campionato, finalmente ha abbinato la costanza di rendimento alle sue indubbie qualità, e la partita contro il Verona con rigore parato e tanti miracoli è stata solo l’ultimo esempio. Christensen, portiere di coppa, si è fatto apprezzare subito per la sua personalità, tanto da diventare ormai il “Dibu” di Firenze.

Si può affermare con certezza che la Fiorentina abbia due portieri titolari, in grado di riparare agli errori difensivi. La Fiorentina è una squadra forte, e questo anche grazie a chi difende i suoi pali.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La straordinaria vittoria della Fiorentina a Torino contro gli acerrimi rivali bianconeri...
La Fiorentina dovrà vincere a Torino per continuare a sognare l'Europa "delle big"...
Bonaventura-Fiorentina: binomio dal futuro incerto...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...