Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Monza-Fiorentina, probabili formazioni e dove vederla

Ecco le possibili scelte tattiche dei due mister in vista del match di venerdì sera

Venrdì 22 dicembre si sfideranno Monza e Fiorentina per la 17esima giornata di campionato. L’U-Power Stadium sarà cornice di un match che regalerà sicuramente spettacolo, tra due squadre che adottano stili di gioco basati sul possesso palla e sulla aggressione nella fase di transizione difensiva. Il Monza è una squadra esperta che risulta difficile da affrontare, mentre la Fiorentina ha la pretesa di imporre il suo gioco ovunque e contro chiunque.

MONZA – La squadra di Palladino occupa la decima posizione in campionato, frutto di 5 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte. E’ una squadra che gioca a viso aperto, ma nonostante questo è difficile scardinare il pacchetto difensivo composto solitamente dai veterani D’Ambrosio-Mari-Caldirola, o talvolta Izzo. L’ultimo match, in casa del Milan, i brianzoli sono caduti 3-0 ma è stato un caso: fino a quel momento la squadra aveva incassato solo 14 reti ed era la quarta difesa del campionato, dopo Inter, Juventus e Bologna. La vera star della squadra è il portiere Di Gregorio, un’autentica saracinesca. Il numero 16 del Monza è finito nel mirino dell’Inter come post Sommer, ma anche della Roma per sostituire Rui Patricio. Contro la Fiorentina, il tecnico Palladino dovrebbe schierare Di Gregorio tra i pali, il terzetto difensivo citato sopra ma con Izzo al posto di un acciaccato Mari, sugli esterni Pereira e un recuperato Ciurria. Sulla linea dei mediani spazio a capitan Pessina e l’ex Inter Gagliardini, mentre il trio offensivo dovrebbe essere composto da Colpani, Mota e Colombo terminale offensivo.

FIORENTINA – La squadra di Italiano è reduce da una vittoria sofferta contro il Verona. L’unica nota da salvare, al netto di una prestazione collettiva decisamente sottotono, è il gol di Beltràn. Alla Fiorentina mancava il gol degli attaccanti e stavolta ha deciso di attivarsi il numero 9 argentino. Dirigenza, staff e tifosi sperano che il bolide che ha trafitto Montipò sia solo l’inizio di una lunga serie di gol. La Fiorentina vuole e deve trovare continuità di risultati per rimanere agganciata al treno Champions, per cui a Monza sarà fondamentale scendere in campo concentrata e con voglia di fare 3 punti. Considerando le defezioni di Nico Gonzalez e di un Duncan da valutare, Italiano dovrebbe mandare in campo Terracciano tra i pali, la difesa composta da Kayode, Milenkovic, Quarta e Biraghi, mentre a centrocampo tornerebbe Arthur affiancato da Mandragora. Davanti le chiavi dell’attacco dovrebbero essere affidate a Beltràn, supportato dal ritrovato Bonaventura e dagli esterni Kouamè e Sottil. 

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Caldirola, Izzo; Pereira, Gagliardini, Pessina, Ciurria; Colpani, Mota; Colombo. All: Palladino

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Arthur, Mandragora; Kouamè, Bonaventura, Sottil; Beltràn. All: Italiano

DOVE VEDERLA – Monza-Fiorentina andrà in scena venerdì 22 dicembre alle ore 20:45 presso lo stadio U-Power Stadium. La partita sarà visibile in streaming live e on demand sulla piattaforma DAZN e ZONA DAZN e sul canale 214 di Sky.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il patron viola ha scritto una lettera indirizzata a tutta la tifoseria viola in cui...
L'ex tecnico della Viola e dei biancocelesti ha dato le sue impressioni in vista del...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...