Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina, tra le big di Conference

I viola sono tra le squadre più forti della competizione, e il formato della stessa aiuta

Ieri si sono tenuti i sorteggi per le prossime fasi delle competizioni europee, Conference League compresa, e i viola hanno assistito da spettatori interessati. Il primo posto del girone ha infatti evitato alla Fiorentina il pericolo degli spareggi, con la banda Italiano che inizierà a giocare solo dagli ottavi in poi.

Big tra le big: Il regolamento della Conference League spiega alla perfezione l’importanza di passare al primo posto nel girone: non solo si evitano i playoff, ma le teste di serie non potranno incontrarsi prima dei quarti di finale. Questo significa che la Fiorentina schiverà per il momento le avversarie più temibili. La prima, in questo senso, è sicuramente l’Aston Villa di Unai Emery, rivelazione in Premier League dato il secondo posto in classifica, ma non solo. Ci sono anche il Fenerbahçe di Edin Dzeko, il Lille, Eintracht Francoforte, Union Saint-Gilloise, Betis Siviglia e Ajax.

Tutte queste squadre testimoniano il livello alto di una competizione forse bistrattata dalla maggior parte degli italiani, ma non di certo dalle parti del Viola Park. La Fiorentina vuole vincere la Conference League e non deve temere nessuna delle avversarie se vuole andare avanti. I viola sono la squadra più forte della competizione insieme agli inglesi, ed è giusto che le altre capiscano che per andare avanti dovranno vedersela con la Fiorentina.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La straordinaria vittoria della Fiorentina a Torino contro gli acerrimi rivali bianconeri...
La Fiorentina dovrà vincere a Torino per continuare a sognare l'Europa "delle big"...
Bonaventura-Fiorentina: binomio dal futuro incerto...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...