Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ikoné deve dare delle risposte

L’esterno francese è chiamato a migliorare il proprio rendimento in maglia viola

Giovedì sera in Ungheria la Fiorentina, oltre alla bella notizia del passaggio del turno, ha dovuto fare i conti anche con l’infortunio di Nico González. Il talento argentino ne avrà per qualche settimana, e il suo posto verrà preso da un giocatore che fin qui ha deluso le aspettative: Jonathan Ikoné.

Arrivato nel gennaio del 2022 per 16 milioni di euro e da campione di Francia in carica, Ikoné non ha mai convinto durante la sua permanenza in maglia viola. Almeno fino in fondo. Ha raccolto 86 presenze in maglia gigliata tra tutte le competizioni, mettendo a referto 9 gol e 11 assist, ma sicuramente ci si aspettava di più da un giocatore con un determinato curriculum.

Ikoné a Firenze ha sempre dato l’idea di non avere quasi voglia di essere in campo. È un giocatore tendenzialmente lezioso, che prova sempre la giocata di fino anche nei momenti inopportuni, e che manca di lucidità e costanza. In casa del Ferencváros è arrivata l’ennesima bocciatura con la maglia della Fiorentina, e non è un caso che Italiano sia solito preferire Kouamé, sicuramente meno dotato tecnicamente ma più uomo squadra.

L’infortunio di Nico apre tante strade a Ikoné, che adesso ha una grande occasione: mostrare a tutti le proprie qualità — perché le ha, tante — e fare finalmente il bene della Fiorentina.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Italiano dovrebbe seriamente valutare la possibilità di cambiare assetto tattico...
Il ceco sta avendo pochissimo spazio in questa stagione...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...