Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Mercato viola, corteggiamento per un ex Serie A

Il nome per la difesa è quello di un ex Bologna

Nonostante le ottime prestazioni dei centrali viola, soprattutto dei difensori col vizio del gol Quarta e Ranieri, la Fiorentina pare interessata a prendere un ulteriore elemento per rinforzare la linea difensiva. Il nome che sta rimbombando da diverse settimane è quello di un giocatore di Ligue 1 che conosce bene il campionato italiano.

Ranieri, Quarta e Milenkovic sono tre centrali di assoluto valore e non sono assolutamente in discussione, nonostante qualche partita sottotono o qualche leggerezza difensiva ogni tanto. Il quarto centrale, invece, che sarebbe il gigante colombiano Mina, è appena tornato da un lungo infortunio e sembra lontano dal livello degli altri. Proprio per questo motivo la Fiorentina è da tempo sulle tracce di Arthur Theate, difensore mancino del Rennes ed ex Bologna. Il belga è un giocatore affidabile e punto fermo della squadra francese: in questa stagione ha già collezionato 17 presenze e segnato un gol in Ligue 1. La Fiorentina continua a corteggiare Theate, ma è difficile che il Rennes se ne voglia privare. E’ dunque quasi impossibile una cessione prima della fine del campionato o l’opzione di un prestito oneroso. Alla luce del prezzo del cartellino molto alto – si parla di 20 mln – vedremo se la Fiorentina farà un tentativo o virerà su altri profili.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I bianconeri sono interessati al difensore argentino...
La Fiorentina sta valutando un altro profilo che gioca in Italia...
L'ex Roma potrebbe essere la soluzione giusta per la Fiorentina?...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...