Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Fiorentina-Verona, probabili formazioni e dove vederla

Le possibili scelte tattiche dei due allenatori per la 16esima giornata di Serie A

Domenica alle ore 15:00 il Franchi ospiterà il match interno della Fiorentina contro il Verona. Le due squadre sono state costruite per obiettivi completamente diversi e stanno disputando un campionato in linea con le previsioni. La Fiorentina vuole trovare continuità e insediare Roma, Bologna e Napoli per il quarto posto, mentre il Verona cerca disperatamente punti utili per uscire dalla zona retrocessione.

FIORENTINA – Reduce da un buon momento di forma, la squadra di Italiano punterà ad ottenere una vittoria per continuare il suo cammino ambizioso in campionato. Come evidente da diverse giornate, il problema della Fiorentina risiede nel reparto avanzato, con le difficoltà che stanno riscontrando gli attaccanti a trovare il gol. Le ultime uscite della squadra sono emblematiche: due pareggi per 1-1 contro Roma e Ferencvaros ed i gol sono stati realizzati da due difensori centrali, Quarta e Ranieri. Domenica servirà uno spunto dei due centravanti per abbattere lo scoglio Verona, anche se il possibile rientro di Jack Bonaventura sarà sicuramente un’arma importante per i viola. Italiano si dovrà affidare ai suoi uomini migliori, senza sottovalutare l’impegno: la sconfitta interna contro l’Empoli deve servire da lezione se i viola vogliono lottare per le posizioni nobili della classifica. Vietato sbagliare.

VERONA – I veneti affogano nelle posizioni basse della classifica ed hanno bisogno urgente di fare punti per risollevarsi. La clamorosa rimonta del Cagliari nel recupero contro il Sassuolo ha peggiorato ulteriormente la situazione dei gialloblu. La notizia positiva è che Baroni recupererà Hien e Magnani al centro della difesa, mentre Dawidowicz dovrebbe tornare a disposizione. Capitan Faraoni, invece, non rientra tra i convocati. Sulla linea dei centrocampisti con ogni probabilità ci saranno Folorunsho e uno tra Hongla e Serdar al posto dello squalificato Duda. Il mister del Verona si affiderà al tridente offensivo Ngonge-Djuric-Lazovic per sfruttare gli spazi di campo lasciati liberi dallo stile di gioco super offensivo della Fiorentina.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Quarta, Ranieri, Biraghi; Arthur, Duncan; Ikonè, Bonaventura, Kouamè; Beltràn. All: Italiano

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Hien, Magnani, Terracciano; Folorunsho, Hongla; Ngonge, Suslov, Lazovic; Djuric. All: Baroni

DOVE VEDERLA – Fiorentina-Verona andrà in scena al Franchi di Firenze domenica 17 dicembre alle ore 15. La partita sarà visibile in streaming live e on demand sulla piattaforma DAZN e su ZONA DAZN, sul canale 214 di Sky.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'attaccante senegalese è il leader della formazione Primavera...
Il centrocampista della prima squadra torna ad assaggiare il campo...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...