Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sarà la partita di Barak?

La Fiorentina avrà bisogno del suo "uomo Europa" stasera

In occasione del match di Conference League di stasera, Italiano dovrà fare a meno di giocatori chiave quali Bonaventura e Arthur, oltre a Sottil e allo squalificato Biraghi. La qualificazione al turno successivo non è in discussione, anzi è ormai matematica, ma la Fiorentina ci tiene a passare il girone da prima in classifica.

Fortunatamente l’allenatore viola può riabbracciare Nico Gonzalez, tornato a pieno regime dopo un affaticamento muscolare che lo aveva costretto a saltare gli ultimi due match. Con la Roma ha avuto una ventina di minuti per provare a cambiare l’inerzia del match, ma eccetto un colpo di testa insidioso, respinto da Rui Patricio, non ha creato occasioni da gol concrete. Stasera tornerà titolare e dovrà offrire una grande prestazione per assicurare il primo posto nel girone alla squadra. L’assenza di Bonaventura, specialmente, sarà difficile da colmare, ma la speranza è che Barak, l'”uomo Europa” della scorsa stagione, non faccia rimpiangere l’azzurro. L’anno scorso il ceco in Conference è stato determinante: il gol emozionante all’ultimo minuto dei tempi supplementari contro il Basilea rimarrà impresso nei cuori dei tifosi viola per tanto tempo. Stasera a Budapest non sarà una partita così decisiva come la semifinale di Basilea, ma la Fiorentina vuole consolidare il primato e per questo avrà bisogno anche del miglior Barak.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervista al difensore viola pubblicata sui canali ufficiali della società...
Sanzione amministrativa per un tifoso 57enne colto in flagrante...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...