Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Italiano: “Biscotto? Mi dà fastidio solo parlarne”

Stasera Ferencvaros-Fiorentina deciderà la classifica del girone F di Conference

Stasera si giocherà Ferencvaros-Fiorentina alla Groupama Arena di Budapest, in concomitanza alla sfida tra Genk ed il fanalino di coda Cukaricki. Ai viola, già matematicamente qualificati, basterà non perdere per consolidare il primato, mentre in caso di sconfitta verrebbero scavalcati dagli ungheresi. Dall’altra parte la squadra di Stankovic, se dovesse perdere e il Genk vincere, rischierebbe clamorosamente di uscire dalla competizione.

Quello di stasera si prospetta un match avvincente, aperto a qualsiasi esito finale. La Fiorentina affronterà la partita concentrata al massimo perchè vuole mantenere la prima posizione del girone, mentre il Ferencvaros proverà a vincere l’incontro per spodestare i viola. Alla luce della classifica momentanea che vede primeggiare la Fiorentina a 11 punti, seguita dal Ferencvaros a 9 ed il Genk a 6, si potrebbe pensare ad un classico “biscotto” tra le compagini che si sfideranno stasera a Budapest. Se si mettessero d’accordo, sarebbe sicuro il passaggio del Ferencvaros, ai danni dei belgi del Genk. Italiano, però, in sede di conferenza stampa è stato categorico: “Biscotto? Mi dà fastidio solo parlarne. Siamo professionisti e vogliamo onorare l’impegno al massimo delle nostre possibilità. Avremo due risultati utili per arrivare primi, ma non faremo calcoli. Vogliamo il primato e per farlo dobbiamo pensare a vincere. Combatteremo col coltello tra i denti.” E’ dunque improbabile che assisteremo ad una partita “truccata”, bensì si affronteranno due squadre con fame che vogliono ottenere la vittoria.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I viola vogliono inaugurare la fase ad eliminazione diretta con una vittoria...
L'attaccante senegalese è il leader della formazione Primavera...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...