Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Marelli: “Rigore in Milan-Fiorentina? il VAR…”

Il commento di Marelli in seguito agli audio del VAR diffusi ieri sera

La decisioni arbitrali sono da sempre uno dei principali temi di discussione in Italia, e Milan-Fiorentina della scorsa settimana non fa eccezione. Nel corso della partita i viola hanno recriminato a lungo per un presunto fallo di mano di Loftus-Cheek in area di rigore non sanzionato dall’arbitro, che avrebbe riaperto la partita. Ieri sera a DAZN, nella solita trasmissione in cui si analizzano le decisioni della sala VAR, si è parlato anche di questo.

Il dialogo arbitro-VAR: “Nono, tutto attaccato” dice il direttore di gara in presa diretta, “Guardiamolo lo stesso. Prima gli tocca il petto. Braccio largo ma prima gli tocca il petto, gli arriva sul corpo e poi sul braccio

Le parole di Gervasoni: “La decisione non si va a rivedere perché per l’arbitro non è punibile. Gli elementi che lo rendono complicato è che il braccio parte largo ma va a stringere, e c’è una deviazione sul corpo che cambia completamente la direzione del pallone. Quindi il VAR, giustamente, ha due elementi che lo portano a non fare l’intervento“.

Il commento di Marelli: “Se in campo Di Bello avesse deciso per il calcio di rigore, il VAR allo stesso modo non sarebbe intervenuto per eliminarlo. Si dice spesso che non esistono episodi grigi, che è rigore o non è rigore, ma questo è il classico episodio grigio. Qualunque fosse stata la decisione di Di Bello, il VAR avrebbe avallato quanto deciso in campo perché siamo al limite. È un episodio su cui si può discutere e su cui ci possono essere diverse opinioni”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I viola vogliono inaugurare la fase ad eliminazione diretta con una vittoria...
Il centrocampista della prima squadra torna ad assaggiare il campo...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...