Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ritorno di fuoco di Kayode!

Finalmente la Fiorentina può riabbracciare Kayode, determinante ieri sera contro il Genk

Il terzino classe 2004 Michael Kayode si è ristabilito dall’infortunio che lo ha costretto ai box per qualche settimana. Ieri sera avrebbe dovuto giocare dall’inizio, in virtù delle parole di Italiano nei giorni antecedenti al match, ma all’ultimo è stato preferito Parisi come nelle ultime uscite. A inizio secondo tempo, però, il tecnico ha deciso di inserire Kayode per dare nuovo brio sulla corsia destra.

Altra partita in cui Italiano, per emergenza e per scelta tecnica, ha scelto di posizionare Parisi a piede invertito a destra. Altra prestazione sottotono dell’ex Empoli, culminata con l’errata uscita difensiva nell’occasione del gol del Genk. Durante l’intervallo Italiano ha pensato ad una soluzione vincente per portare a casa l’intera posta in palio, così ad inizio ripresa è tornato a calpestare il terreno del Franchi Michael Kayode. Se, alla luce dell’emergenza terzini della Fiorentina, molti si chiedevano se mancasse Kayode alla squadra, dopo ieri sera la risposta è scontata: “Kayo” mancava come l’aria. Il giovane terzino si è preso la fascia destra con tanta corsa, voglia di fare e personalità da veterano. Al 79° minuto la svolta del match: Kayode in proiezione offensiva viene servito splendidamente da Beltràn, entra in area, sterza in una frazione di secondo e l’avversario abbocca atterrandolo. Calcio di rigore trasformato poi da Nico Gonzalez e tre punti per i viola. Kayode sta bene e ieri sera ha dimostrato di essere un punto di riferimento sulla corsia destra in entrambe le fasi di gioco. La Fiorentina ha un tesoretto e deve tenerselo stretto.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il capitano del Verona è uno dei nomi più gettonati in casa viola...
La Fiorentina è contenta della crescita del suo gioiellino...
Il terzino viola sta vivendo un momento magico...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...