Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pradè: “Per me c’era un rigore per la Fiorentina”

Il DS viola ha espresso tutto il suo rammarico al termine del match

Al termine di Milan-Fiorentina è intervenuto ai microfoni del club anche il DS Daniele Pradè, che si è detto molto deluso per la sconfitta e soprattutto per com’è arrivata. A detta del dirigente gigliato manca ancora qualcosa, e la prestazione in sala VAR non sarebbe stata soddisfacente.

Le parole di Pradè: “Abbiamo controllato la partita per intero e abbiamo preso gol solo nei minuti di recupero. È impensabile non riuscire a fare gol con un secondo tempo del genere. Siamo stati sfortunati sia perché sono andati in vantaggio con un rigore, un episodio, e poi secondo me l’episodio del tocco di mano è al limite, andava analizzata meglio. Ma quando Mazzoleni è al VAR siamo sempre sfortunati“.

Il commento sulla prestazione: “Abbiamo dominato, così come anche contro la Juventus, ma poi torniamo a casa con un nulla di fatto. Bisogna capire se manca qualcosa. Io, così come gli altri, analizzo tutti i giorni le situazioni. Il problema è che ogni volta che c’è da salire uno scalino lo scendiamo“.

Il rimpianto: “Questa partita era da vincere, nemmeno da pareggiare. Siamo stati fortunati nel trovare un Milan con tante defezioni. Non ho niente da rimproverare alla squadra, ma manca qualcosa. Va detto che anche noi abbiamo avuto dei problemi: giocatori rientrati giovedì si sono allenati solo ieri e oggi erano in campo“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centrocampista della prima squadra torna ad assaggiare il campo...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...