Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il bilancio dell’Era Commisso

Con Commisso presidente, la Fiorentina ha investito e ha migliorato l'assetto finanziario

In una pagina del Corriere dello Sport-Stadio è confezionato un paragrafo dedicato meritatamente al presidente della Fiorentina Rocco Commisso. Da quando è proprietario della società viola ha deciso di investire quasi mezzo miliardo di euro: 418 mln complessivi e sono previsiti altri 117 per accrescere il magnifico Viola Park.

BILANCIO E CRESCITA – Rocco Commisso si è innamorato di Firenze e della Fiorentina. L’imprenditore italo americano ha investito moltissimi soldi per glorificare la società, con la progettazione e costruzione di uno dei più grandi centri sportivi internazionali. Il club ha reso noto il bilancio d’esercizio della stagione 2022/2023, annata culminata con il record di partite ufficiali giocate (sessanta) e due finali: la Fiorentina ha ottenuto 147,9 mln di euro di ricavi operativi e una crescita del 33% in confronto al precedente esercizio. Il dato è frutto dell’avanzamento nelle competizioni tra Coppa Italia e Conference League – rispettivamente hanno portato 20 e 7 mln – e dai diritti tv, sponsorizzazioni crescenti e dagli incassi dei biglietti occasionalmente rincarati.

LA STRADA – La strada è quella giusta: il bilancio è in regola e il patrimonio attuale ammonta alla considerevole cifra di 293,1 mln di euro.

L’AUMENTO AUSPICATO – “Per aumentare i ricavi dobbiamo qualificarci in Champions e giocare in Europa” aveva dichiarato il dg Joe Barone. Detto fatto: la scorsa stagione la Fiorentina è arrivata in finale di Conference e questo ha portato 20 mln solo per il percorso, più i diritti tv, gli sponsor, i costi rialzati dei biglietti. Inoltre anche il tetto ingaggi è lievitato, passando da 56 a 61 mln.

MEDIACOM E NUOVI OBIETTIVI – Il main sponsor della Fiorentina, l’azienda di Commisso Mediacom, ha annunciato l’estensione dell’accordo annuale del valore di 25 mln. Questo ulteriore tesoretto probabilmente sarà destinato al completamento del Viola Park. Oltre al progetto di miglioramento del centro sportivo, la società gradirebbe la vittoria di qualche trofeo.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervista al difensore viola pubblicata sui canali ufficiali della società...
Sanzione amministrativa per un tifoso 57enne colto in flagrante...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...