Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Fiorentina è attesa da un tour de force

Il prossimo mese dei viola è ricco di impegni fondamentali

Si prospetta un mese durissimo per la Fiorentina quello che sta per arrivare. Dopo la pausa nazionali, utilissima per ricaricare le pile per buona parte del gruppo squadra, i viola sono attesi da un tour de force che potrebbe nascondere parecchie insidie.

A partire dal match di sabato sera contro il Milan fino alla partita contro il Torino del 29 dicembre, la Fiorentina sarà impegnata in ben 9 partite, tutte importantissime, divise per 3 competizioni. L’impegno contro i rossoneri può essere un piccolo crocevia della stagione, utile a far capire qual è il livello a cui gli uomini di Italiano possono puntare; la voglia di giocarsi il tutto per tutto per la Champions è alta, e il clima si presenta già rovente.

Dopo il Milan c’è la fondamentale partita di Conference League contro il Genk: se i viola dovessero vincere, sarebbero qualificati aritmeticamente alla fase successiva, l’obiettivo minimo per una squadra già finalista lo scorso anno. Poi la Salernitana e ancora la coppa, questa volta però nazionale e contro il Parma per una partita valida per gli ottavi di finale. I ducali giocano in cadetteria ma sono avversario ostico, avendo già vinto contro il Lecce al Via del Mare.

Poi seguono Roma, Ferencváros e ancora Verona, Monza e Torino. Si tratta di un test importantissimo per la Fiorentina, che oltre a continuare a far bene in campionato ha il dovere di andare avanti – magari al primo posto in Europa – nelle rispettive competizioni. C’è da capire se Italiano riuscirà a far gestire al meglio le energie ai suoi, ma se c’è uno che può riuscirci è sicuramente l’ex Spezia.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La straordinaria vittoria della Fiorentina a Torino contro gli acerrimi rivali bianconeri...
La Fiorentina dovrà vincere a Torino per continuare a sognare l'Europa "delle big"...
Bonaventura-Fiorentina: binomio dal futuro incerto...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...