Calcio Fiorentina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Kouamé, lo stakanovista che deve segnare

L'esterno ivoriano è uno dei fedelissimi del mister

Christian Kouamé è un fedelissimo di Vincenzo Italiano, uno dei giocatori più importanti nelle rotazioni della Fiorentina. Tuttavia l’esterno ivoriano ha realizzato solo un gol e a lui più di altri si chiede di incidere maggiormente.

Un solo gol, ma importantissimo. Kouamé ha segnato il gol decisivo in Fiorentina-Atalanta 3-2 dello scorso settembre, regalando ai viola la prima vittoria stagionale davanti al proprio pubblico. L’ex Genoa ha giocato 8 partite in campionato e tutte le partite del girone di Conference, ma non è riuscito a incidere come avrebbe dovuto.

Certo, ci sono González e Bonaventura che rimediano alla crisi realizzativa, ma con gli attaccanti in astinenza da gol c’è bisogno di un contributo maggiore da parte degli altri esterni in rosa. Se Ikoné e Sottil sono noti per il loro essere spesso inconcludenti, Kouamé è apprezzato dal mister proprio per il suo essere un giocatore pragmatico, riflessivo, oltre che per le sue grandi doti atletic mihe che lo rendono sempre affidabile. Christian è uno stakanovista, quando può gioca sempre, ma è il momento di segnare un po’ di più e i presupposti per farlo ci sono tutti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una scelta che sembrava scellerata prima del calcio d'inizio contro la Lazio che però si...
Le prestazioni del centrale viola non sono più una novità...
La Fiorentina ha vinto meritatamente lo scontro diretto con la Lazio e ha rilanciato la...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...